SALVIAMO IL
PARCO 

 

 


- IN DIFESA DEL PARCO CAMPAGNA DI SPINACETO-
 

 
 

 

 

GLI INIZI

 

Il 3 febbraio 2004 veniva lanciato il seguente comunicato stampa, riportato sul sito internet del Rugby Roma Olimpic Club

“Alle ore 17.10 del 2 febbraio 2004 il sogno è diventato realtà: la Rugby Roma Olimpic Club, la squadra più antica dell’attuale campionato di Eccellenza Super Ten, avrà una propria casa.
Con 37 voti favorevoli e nessun contrario è passata all’unanimità la delibera del Consiglio Comunale Inserimento degli impianti sportivi in via Renzini – in concessione all’As Roma XII – nel progetto dei punti verde qualità nel parco di Spinaceto sud.
A dimostrazione che la capitale non vive di solo calcio e che il Comune di Roma è molto sensibile verso gli sport considerati minori, è arrivato l’ok ai lavori grazie allo sforzo congiunto di tutto il consiglio, maggioranza e opposizione insieme.

Presenti, oltre il sindaco Walter Veltroni e l’assessore alla mobilità Mario Di Carlo, la squadra e la dirigenza bianconera al completo.
“Quella di ieri è stata senza dubbio una giornata storica per la Rugby Roma Olimpic Club e per tutto il movimento ovale capitolino. Finalmente dopo 74 anni di storia avremo anche noi una nostra casa. Per troppi anni siamo stati dei senzatetto, finalmente la Rugby Roma Olimpic Club che è una grande famiglia potrà dare riparo ai suoi bambini… ”- le prime parole del presidente Ambrogio Bona, all’uscita della sala Giulio Cesare in Campidoglio.
“Aver avuto l’unanimità del Consiglio è motivo di grande orgoglio. Teniamo a ringraziare il sindaco Veltroni, l’assessore Di Carlo, il presidente della Commissione Sport Foschi da sempre sostenitori del progetto, ma anche i Capigruppo dell’opposizione che hanno contribuito positivamente all’approvazione della delibera” - dichiara il direttore comunicazione e marketing della società Mosetti. ”

Nel mese di Agosto sono stati effettuati sondaggi geologici nell’area interessata al progetto.

Agli inizi di settembre, l’Assessore all’Ambiente del XII municipio, Andrea De Priamo ha ricevuto, dalla X ripartizione del Comune di Roma, il progetto di attuazione presentato dalla società che intende eseguire i lavori. Il progetto prevede, tra l’altro, l’abbattimento di una pineta.

Il 3 settembre compaiono manifesti e volantini realizzati da gruppi di cittadini di Spinaceto che invitano alla mobilitazione contro lo scempio. Un’assemblea è indetta per il giorno 16 settembre  presso la Parrocchia di Spinaceto. 

 

PARTECIPA ALLE ASSEMBLEE PERMANENTI

IMMAGINI DEL PARCO